Epicondilite (Gomito del tennista)

L’epicondilite, nota come gomito del tennista, è una condizione patologica dolorosa molto invalidante che colpisce il bordo laterale del gomito (Epicondilo). Se non trattata in tempo, può passare da una fase acuta ad una fase cronica, aumentando così i casi d’insuccesso e complicandone il processo di guarigione.

contattaci subito

Sintomi

  • Dolore acuto che si presenta in diverse situazioni: durante una stretta di mano, alzando un oggetto pesante, aprendo un barattolo, strizzando un asciugamano
  • Sensazione di bruciore sull’epicondilo che può irradiarsi sull’avambraccio e qualche volta sul braccio
  • Indolenzimento nell’area circostante l’epicondilo
  • Mancanza di forza nella stretta e nel sollevamento di oggetti
  • Limitazione nei movimenti articolari

Soluzioni

Le strategie di trattamento dell’epicondilite si possono riassumere in cinque obiettivi terapeutici:

  1. Controllo del dolore del gomito
  2. Preservazione del movimento dell’arto colpito
  3. Miglioramento della forza e resistenza della stretta
  4. Ripristino delle normali funzioni dell’arto leso
  5. Prevenzione di ulteriori peggioramenti

Per la maggior parte dei pazienti che soffrono di epicondilite, il trattamento più efficace (in circa il 90% casi), risulta essere quello fisioterapico. L’intervento chirurgico rimane comunque una possibile alternativa nei casi più difficili.

Prima di pensare ad un eventuale intervento chirurgico si hanno diverse soluzioni:

  1. Modifiche delle AVQ (attività della vita quotidiana)
  2. Trattamento fisioterapico
  3. Farmaci antinfiammatori non steroidei
  4. Tutori
  5. Onde d’urto
  6. Agopuntura
  7. Iniezioni di sangue autologo (ABI)
  8. Iniezioni di sangue ricco di piastrine (PRP)

L’esercizio eccentrico degli estensori, rispetto a tutte le altre tecniche fisioterapiche, risulta essere da solo il più efficace; anche comparandolo a diversi trattamenti combinati (ultrasuoni, tutori, elettroterapia, farmaci, etc.)

Diagnosi

La maggior parte dei casi di epicondilite può essere confermata clinicamente da un’accurata indagine anamnestica e dagli esami fisici. Qualsiasi test in grado di scatenare i sintomi tipici dell’epicondilite può essere considerata una modalità di esame efficace per una sua diagnosi.

La resistenza dell’estensore del dito medio può causare dolore al gomito a causa del reclutamento selettivo dell’Estensore breve radiale del carpo (ECRB) (test di Maudsley).

Dei test speciali sono comunemente usati durante l’esame obiettivo:

  • Il test di Maudsley
  • Il test di Cozen
  • Il test di Mill

I test clinici di Maudsley e di Cozen hanno un’alta sensibilità per la diagnosi di Epicondilite laterale.

La durata dei sintomi è compresa dai 6 ai 24 mesi con una risoluzione completa nel 90% dei pazienti affetti entro un anno.

Il processo patologico meglio descritto come sindrome da “Overuse” dei muscoli estensori porta a una degenerazione dell’entesi del tendine estensore radiale del carpo breve (ECRB) o dell’inserzione tendine-osso, nota anche come entesopatia.

Sulla base di campioni di tessuto istologico di pazienti con epicondilite laterale, i quali mostrano cambiamenti sia a livello macroscopico che microscopico del tendine, avremo un quadro verosimile di tendinosi degenerativa.

L’epicondilite laterale colpisce l’1-3% degli adulti ogni anno con un’incidenza annuale di 4-7 per 1000 individui; nonostante venga chiamata “gomito del tennista” si stima che solo il 10% degli individui affetti da questo disturbo giochi a tennis.

Esiste un’associazione con:

  • Il lavoro manuale
  • L’uso di oggetti vibranti
  • La dominanza del braccio

RIFERIMENTO BIBLIOGRAFICO

Management of Lateral Epicondylitis: A Narrative Literature Review (Kun-Long Ma and Hai-Qiang Wang) 1 Department of Orthopedics, Yongchuan Hospital of Chongqing Medical University, Hua Road, No. 439, Yongchuan, Chongqing 402160, China 2 Institute of Integrative Medicine, Shaanxi University of Chinese Medicine, Xixian Avenue, Xixian District, Xi’an 712046, Shaanxi Province, China

Lateral Epicondylitis: Current concepts (Nicholas Johns, Vivek Shridhar) Nicholas Johns MBBS, MTrauma, Orthopaedic Registrar, Toowoomba Base Hospital, QldVivek Shridhar FRACS (Ortho), FAOrthoA, Orthopaedic Surgeon, Upper Limb Specialist, Toowoomba Hospital, (11, NOVEMBER 2020)

contattaci

Hai un dolore alla mano, al polso o al gomito? Affidati al team di Centro Mano Roma. Prenota una visita specialistica!